Questa serie d’articoli Conflombardia  promuovere l’informazione e formazione delle Partite Iva. Argomenti trattati diritto del lavoro, diritto sindacale e Contratti Collettivi del Lavoro Segue parte 1.

Diritto del Lavoro

Francia

La fonte principale è costituita dal codice del lavoro francese, emanato con la legge 21 gennaio 2008, n. 67 che ha raggruppato la legislazione in materia.

Germania

In Germania non vi è una legge unica ed organica che regola a che disciplina gli aspetti individuali e collettivi del lavoro. i rapporti di lavoro sono il risultato di contrattazioni collettive tra sindacati e datori di lavoro. L’articolo 9 della costituzione della Germania garantisce la libertà di lavoro e di gestione nella conclusione di contratti collettivi Tarifverträge.

Il codice federale civile tedesco Bürgerliches Gesetzbuch regola i contratti di lavoro, mentre il codice del commercio tedesco Handelsgesetzbuch copre in parte i rapporti di lavoro e contiene le norme sugli agenti commerciali.

Italia

Il nucleo centrale del diritto del lavoro in Italia è costituito dal complesso di norme che regolano il rapporto di lavoro ed intorno ad esso ruota l’ulteriore complesso di norme attinenti i concetti generici di legislazione e sicurezza sociale. Quale specifico campo di applicazione del diritto di lavoro si è guardato nel tempo alla distinzione tra risultato e attività ovvero locatio operis e locatio operarum. Nel primo caso il lavoratore promette un risultato da conseguirsi con la propria opera e, nel secondo, il lavoratore mette a disposizione del datore di lavoro solo la propria attività fisica ed intellettuale.

Successivamente in sostituzione dell’alternativa risultato-attività, la distinzione è stata posta tra autonomia e subordinazione laddove, nel primo caso, la gestione del lavoro ed il rischio conseguente all’attività lavorativa fanno capo al datore di lavoro, mentre nel secondo caso il lavoratore svolge la sua attività lavorativa ed il conseguimento del risultato viene raggiunto con gestione e rischio a carico del lavoratore stesso.

Stati Uniti d’America

Negli USA non vi è nessuna legge federale organica e ogni Stato federato degli Stati Uniti ha la propria normativa; è tuttavia prassi comune che i dipendenti abbiamo a disposizione 12 giorni di ferie all’anno ai quali si aggiungono 8 giorni festivi