Partite Iva. Cosa aspetta il Governo a rinviarle tutta questa serie di tasse?

S.O.S Scadenze Fiscali

Il Governo annuncia provvedimenti e somme di denaro ingenti che saranno erogate alle Partite Iva. Tace assolutamente su quanto invece le Partite Iva devono versare allo Stato. In questa situazione dove le Partite Iva  sono costrette alla chiusura in molti settori e al ridimensionamento delle loro normali attivita ci aspettiamo da parte del Governo un Stop completo.

Contributi Inps

Liquidazione Iva

Cassa professionale

Ritenute Professionali

Acconto Iva 2020

Contributi/Irpef lavoratori

Ravvedimento.

Inoltre Chiediamo per la Lombardia e tutte le regioni escluse, lo stesso trattamento  della norna Decontribuzione Sud

Cosa prevede la misura “Decontribuzione sud” 

La settimana scorsa è stata pubblicata la circolare Inps per l’attivazione della Decontribuzione Sud.

Si tratta di un’agevolazione contributiva, inserita nel Decreto di Agosto, che prevede un esonero dal versamento dei contributi pari al 30% della contribuzione previdenziale complessivamente dovuta dai datori di lavoro privati.

Il periodo di validità è il seguente: 1° ottobre 2020 / 31 dicembre 2020.

A chi spetta l’agevolazione?

Il bonus può essere richiesto da tutte le aziende che svolgono la propria attività in: Abruzzo, Basilicata, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

In più, possono accedere al contributo anche quei datori di lavoro che, pur avendo sede legale in regioni diverse da quelle ammesse, abbiano in corso rapporti di lavoro per prestazioni lavorative nelle regioni oggetto del bonus.

Inclusione per tutte le regioni

Conflombardia chiede al Governo l’estensione di questo decreto per tutte le Regioni Italiane.  Un gesto d’ unita nazionale e di uguaglianza. In un momento difficile per tutte le Partite Iva dal Nord al Sud, Isole comprese.