Con questo articolo Conflombardia  inizia una serie dedicata alle Partite Iva che vogliono assumere nuovi collaboratori strumenti disponibile e poco conosciuti. Conflomabardia aiuta i suoi associati  come?  La mission è tutelare, informare e formare le Partite Iva e i loro Collaboratori, inoltre promuovere le Partite Iva associate.

Attività di Alternanza Scuola

L’alternanza scuola lavoro è un’agevolazione prevista per quei datori di lavoro che assumono, entro 6 mesi dall’acquisizione del titolo di studio, studenti under 30 che hanno svolto, presso la medesima azienda, attività di alternanza scuola  lavoro o periodi di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale o periodi di alta formazione.

A chi sono rivolti gli incentivi previsti dall’alternanza scuola lavoro?

Le agevolazioni previste dall’alternanza scuola lavoro sono rivolte ai datori di lavoro privati che assumono gli under 30 che hanno svolto, nella medesima azienda, percorsi lavorativi e periodi di apprendistato.

L’incentivo previsto è l’esonero totale dal versamento dei contributi previdenziali, entro il limite di 3.000€ annui e per un periodo totale di 36 mesi. Sono esclusi premi e contributi Inail.

Alternanza scuola lavoro: quali requisiti devono avere gli under 30?

Gli under 30, per essere coinvolti dalla misura, devono aver svolto, presso il medesimo datore di lavoro, attività di alternanza scuola lavoro pari almeno al.

  • 30% delle ore di alternanza scuola lavoro previste dalla legge 10715
  • 30% del monte ore previste per le attività di alternanza realizzata nell’ambito dei percorsi di istruzione e formazione professionale d.lgs. 226 05
  • 30% delle ore previsto per le attività di alternanza realizzata nell’ambito dei percorsi degli istituti tecnici superiori di cui al dpcm n.86 del 2008
  • 30% del monte ore previsto dai rispettivi ordinamenti per le attività di alternanza nei percorsi universitari.

Il contratto previsto è quello a tempo indeterminato a tutele crescenti.

Come richiedere l’agevolazione relativa all’alternanza scuola lavoro?

L’agevolazione viene riconosciuta nel momento in cui un datore di lavoro assume, mediante contratto indeterminato a tutele crescenti, un giovane under 30 che ha svolto presso la medesima azienda l’attività di alternanza scuola lavoro.

Il beneficio decade nel momento in cui, entro i 6 mesi successivi all’assunzione, il datore licenzia il giovane assunto. In tal caso, è previsto l’obbligo di restituire quanto già fruito sotto forma di incentivo.

Riassumiamo quali sono le caratteristiche  Alternanza scuola lavoro

  • A chi si rivolge Datori di lavoro privati
  • Validità. Entro 6 mesi dal conseguimento del titolo di studio. Durata massima 36 mesi
  • Target. Studenti under 30
  • Incentivo. L’erogazione dell’incentivo avviene mediante conguaglio dei contributi
  • Contratto. Tempo indeterminato a tutele crescenti
  • Cumulabilità. Non è cumulabile con altre agevolazioni di tipo contributivo

Conflombardia con il suo Team per informazioni e necessita contattaci segreteria@conflombardia.com