La Redazione di Conflombardia intervista Colantuono Antonietta Coordinatore del distretto Vimercate Mb.

L’intervista

Perché secondo Lei è stata creata un’ altra associazione datoriale, Conflombardia ?

Conflombardia è l’associazione che fà  la differenza e sicuramente sarà riconosciuta sul territorio come l’organizzazione capillare e affidabile che è al servizio delle piccole medie imprese le quali ora più che mai hanno bisogno di essere assistite.

Come ha conosciuto Conflombardia ?

Ho conosciuto Conflombardia tramite una mia amica Rosanna Vaccari con la quale avevamo gia’ avuto altre esperienze associative ma non rispondevano alla nostra etica, obbiettivi e modo di operare sul territorio.

Che cosa l’ha maggiormente interessata in Conflombardia ?

Il progetto di Conflombardia che si basa su 4 pilastri. Tutela Formazione-Informazione e Promozione che ritengo essere tutto ciò che si può  offrire agli associati perché si sentano veramente assistiti e possono crescere e migliorare la propria Impresa.

Che cosa ha trovato di speciale in Conflombardia ?

Conflombardia ha come Missione la cura delle partite iva e lo fà proponendosi con un Team sul territorio che ogni giorno incontra il suo associato e valuta in maniera fattibile tutto ciò che si può migliorare. ..Io  da imprenditrice penso che non possa esserci di meglio.

Che cosa le può offrire Conflombardia che la interessa in particolare?

La possibilità di crescere professionalmente e un ruolo che mi permetta di mettere a disposizione le mie competenze che oltre a farmi guadagnare, possono essere condivise con altri imprenditori come me.

Che cosa può fare Conflombardia per tutelare la sua attività?

Sicuramente mi darà tutte le informazioni a beneficio della mia attività oltre che inserirmi in una rete di contatti che mi saranno utili.

Che cosa si aspetta da Conflombardia?

Che sarà presente sul territorio e gli imprenditori riconoscano in questa associazione un partner che li rappresenti e che io ne faccia parte.

Che cosa le ha fatto capire in concreto che Conflombardia a tutela la sua Attività?

Conflombardia è un sindacato datoriale e ha tutti gli strumenti che possono servire alla tutela della mia attività.

Che contributo può apportare a Conflombardia?

Sicuramente il mio entusiasmo e collaborazione per costruire la rete oltre ad adoperarmi sul territorio per creare relazioni con istituzioni e imprenditori.

In che cosa lei può essere di aiuto a Conflombardia?

Aiuterò Conflombardia mettendo a disposizione le mie due anime:

  • Quella di Imprenditore che conosce le realtà dell’azienda e saprà immedesimarsi e comprendere i bisogni.
  • Quella della persona capace di creare Relazioni , rete e sinergie.

Concludo condividendo con Voi questo mio modo di pensare. Se vuoi correre veloce, vai da solo, se vuoi andare lontano corri con i tuoi compagni.

Ringraziando Colantuono Antonietta per questa intervista e augurando un buon lavoro. Conflombardia sempre al fianco delle Partite Iva.