Soggetti ammissibili

Gli incentivi sono rivolti alle imprese composte in prevalenza da giovani tra i 18 e i 35 anni o da donne indipendentemente dall’età. Le imprese devono essere costituite in forma di società da non più di 60 mesi rispetto alla data di presentazione della domanda.

Anche le persone fisiche possono richiedere i finanziamenti, a condizione che costituiscano la società entro 45 giorni dall’eventuale ammissione alle agevolazioni.

Attività agevolabili

Sono ammissibili progetti di investimento per realizzare nuove iniziative o sviluppare attività esistenti nei settori manifatturiero, servizi, commercio e turismo.

Spese ammissibili

Sono ammissibili le spese necessarie per il programma di investimento sostenute a decorrere dalla data di presentazione della domanda (o dalla data di costituzione della società in caso di domanda presentata da persone fisiche).

Per le imprese costituite da meno di 3 anni:

  • Opere murarie e assimilate (30% investimento ammissibile)
  • Macchinari, impianti e attrezzature
  • Programmi informatici e servizi per l’ICT
  • Brevetti, licenze e marchi
  • Consulenze specialistiche (5% investimento ammissibile)
  • Spese connesse alla stipula del contratto di finanziamento
  • Spese per la costituzione della società
  • spese di gestione (materie prime, merci, acquisto di servizi, affitto, canoni di leasing, ecc) nel limite massimo del 20% delle spese di investimenti

Per imprese costituite tra 3 e 5 anni:

  • Acquisto di immobili solo nel settore turistico (40% investimento ammissibile)
  • Opere murarie e assimilate (30% investimento ammissibile)
  • Macchinari, impianti e attrezzature
  • Programmi informatici
  • Brevetti, licenze e

Agevolazioni

L’incentivo consiste in un finanziamento agevolato + un contributo a fondo perduto per un importo complessivo pari al 90% delle spese ammissibili. Il finanziamento sarà a tasso zero e della durata massima di 10 anni.

Il contributo a fondo perduto sarà di massimo il 20% dell’importo dell’agevolazione per le imprese fino a 3 anni, del 15% per le imprese costituite tra 3 e 5 anni.

Dott. Pierangelo Grassi