Il lavoro che cambia dopo la grande crisi

Mai come ora questa crisi ci ha portato a rivedere il nostro modo di lavorare, ci ha fatto capire quanto è importante restare uniti e collaborare tra professionisti e piccole e medie imprese la parola d’ordine è Fare Rete.

Conflombardia ha operato per organizzare all’interno dell’associazione uno strumento che permette agli imprenditori di comunicare tra loro, di trovare i dati di aziende che stavano cercando, chi per necessità e chi per raggiungere insieme degli obbiettivi comuni

Una piattaforma unica che favorisce la reciproca conoscenza, la crescita di rapporti e una sinergia tra imprenditori e professionisti per condividere bisogni capacità e conoscenze

Il portale di Conflombardia è visibile da tutti ed è per questo che i nostri associati oltre a confrontarsi tra loro, avranno il compito di offrire la vetrina della loro attività con la massima chiarezza e professionalità.

Cosa Fare

I passaggi sono semplici ma importanti, saranno il biglietto da visita per far sì che in mezzo a tanti, non passi inosservato.

Innanzi tutto il logo dell’azienda, un articolo che descriva la storia, l’attività etc.  uno spazio fotografico da utilizzare nel momento in cui l’azienda vuole evidenziare alcuni aspetti visivi della sua attività.

Una grande opportunità che Conflombardia offre ai suoi associati, mettendo a disposizione un ufficio marketing per raccoglie le schede con tutti i dati

Un aiuto di un coordinatore che ha il compito di fornire l’informazione per aumentare la consapevolezza in merito agli strumenti che possono essere utilizzati

La possibilità di Fare Rete è per Conflombardia uno degli obbiettivi su cui lavora assiduamente, per unire professionisti e aziende plurisettoriali e supportare il loro business   Ancora una volta l’Associazione conferma il suo impegno al fianco degli imprenditori per dare il massimo supporto al sistema produttivo Lombardo.