www.lombardianotizie.online

In Lombardia riconosciuta per legge attività essenziale per ambiente

Nella Giornata mondiale delle api, un accordo per la promozione dell’apicoltura nelle aree protette della Lombardia, coinvolgendo gli enti e le associazioni di categoria. Lo ha annunciato dall’assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia. Il documento è messo a disposizione delle realtà territoriali. L’obiettivo è infatti quello di creare le condizioni affinché le associazioni e le singole aziende apistiche possano incrementare le aree di produzione e specializzazione qualitativa. Tutto ciò deve però avvenire  all’interno delle aree naturali della Lombardia.

Giornata mondiale delle api

“La Regione – ha dichiarato l’assessore – ha riconosciuto per legge l’apicoltura come attività essenziale per l’ambiente. Vogliamo coinvolgere tutte le realtà possibili per incrementare l’utilizzo delle aree adibite a pascolo per api. Tutto questo deve avvenire  attraverso la definizione e sviluppo di un regolamento dell’area protetta. I parchi regionali e le riserve hanno infatti a disposizione aree agricole e forestali. Queste ultime devono essere valorizzate anche includendo un’azione per favorire il nomadismo e la selezione mirata delle api”.

Le api sono responsabili di circa il 70% dell’impollinazione di tutte le specie vegetali viventi sul pianeta tra cui le specie di interesse agricolo coltivate dall’uomo.

Accordi

Gli accordi…



Source link

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: