Finanziamento a fondo perduto per discoteche e sale da ballo rimaste chiuse per le misure anti-Covid.

Il bando disciplina le modalità e fissa i termini di presentazione – dal 6 al 20 giugno 2022 – delle istanze da parte delle imprese che al 27 gennaio 2022 svolgevano attività di discoteche e sale da ballo e che, alla stessa data, erano chiuse per effetto delle disposizioni di contenimento dell’epidemia.

A chi è rivolto il bando?

Sono beneficiari dell’agevolazione Titolari di partita IVA che al 27 gennaio avevano l’attività chiusa a causa delle misure anti-Covid ed in possesso del codice Ateco 2007 93.29.10.

Il ristoro è riservato alle imprese con ricavi 2019 non superiori a 2 milioni di euro che hanno subito un calo di fatturato nel 2021 almeno del 30% rispetto al pre-Covid.

Quali sono le agevolazioni previste?

Contributi a fondo perduto.

La dotazione finanziaria è di euro 20.000.000,00.

Le risorse finanziarie saranno ripartite in egual misura tra i soggetti in possesso dei requisiti previsti che avranno validamente presentato l’istanza, entro l’importo massimo di 25.000 euro per ciascuno.

Quali sono i termini per la presentazione delle domande?

Domande presentabili a partire dal 6 giugno e fino al 20 giugno 2022.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: