assunta senza requisiti minimi professionali, farmacista ospedaliera restituisce 170mila euro – www.salute.gov.it

7 Dic, 2023

www.salute.gov.it

I Carabinieri del NAS di Caserta hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro conservativo “ante causam” per un importo di € 171.911/33, emesso dalla Corte dei Conti – Sezione Giurisdizionale Regionale per la Campania, nei confronti di una farmacista già in servizio presso l’ASL di Caserta.

Il provvedimento è scaturito da un’attività d’indagine d’iniziativa, condotta dai Carabinieri del NAS nell’ambito di un controllo sulla regolarità del rapporto di lavoro instaurato dalla farmacista con l’ASL, che ha permesso di dimostrare che la destinataria del provvedimento, grazie alla presentazione di un falso diploma di specializzazione in “farmacia ospedaliera”, era stata assunta in assenza dei requisiti minimi professionali previsti dal bando, dando luogo ad un rapporto di lavoro “sine titulo” con l’Ente durato circa 5 anni ed interrotto solo a seguito della scoperta del raggiro da parte degli inquirenti.

In particolare, è…

Vai all’articolo completo.

Articoli recenti

I servizi necessari per far crescere la tua azienda con Conflombardia

I servizi necessari per far crescere la tua azienda con Conflombardia

Conflombardia Emerge come Hub di Conoscenza con il Nuovo Canale dedicato all’Intelligenza Artificiale

Conflombardia Emerge come Hub di Conoscenza con il Nuovo Canale dedicato all’Intelligenza Artificiale

L’Orizzonte AI: Dal Convegno all’Inondazione di Conoscenza”

L’Orizzonte AI: Dal Convegno all’Inondazione di Conoscenza”

Il Conduttore del Convegno:

Il Conduttore del Convegno:

La Rivoluzione dell’AI nelle Piccole Imprese

La Rivoluzione dell’AI nelle Piccole Imprese