Fatturato dell’Industria e dei servizi – Gennaio 2024

13 Apr, 2024

L’Istituto Nazionale di Statistica (Istat) ha ampliato in modo significativo l’informazione statistica disponibile per l’analisi congiunturale, introducendo la nuova base 2021=100. Questo fornisce un quadro integrato di indici di valore e volume sia per l’industria sia per i servizi, ora disponibili con frequenza mensile per entrambi i macrosettori.

Andamento del Fatturato dell’Industria a Gennaio 2024

A gennaio 2024, il fatturato dell’industria, al netto dei fattori stagionali, ha registrato un calo congiunturale sia in valore (-3,1%) sia in volume (-2,6%). Questo declino è stato osservato sia sul mercato interno sia su quello estero. Nel trimestre novembre 2023-gennaio 2024, il fatturato dell’industria ha mostrato una diminuzione in valore (-0,7%), ma un aumento in volume (+0,4%). In termini tendenziali, a gennaio 2024, si è registrata una flessione sia in valore (-3,6%) sia in volume (-1,8%).

Andamento del Fatturato dei Servizi a Gennaio 2024

Nel settore dei servizi, invece, si è osservato un incremento congiunturale sia in valore (+1,6%) sia in volume (+1,7%). Anche nel trimestre novembre 2023-gennaio 2024, i servizi hanno mostrato una crescita sia in valore (+0,8%) sia in volume (+0,7%). Su base tendenziale, a gennaio 2024, si sono registrati incrementi del 3,6% in valore e del 3,8% in volume.

Commento sull’Andamento del Mercato

Il trend mensile mostra un aumento del fatturato dei servizi, mentre le vendite nel settore industriale sono in calo. Per i servizi, l’incremento dell’indice destagionalizzato è evidente sia nel commercio all’ingrosso, commercio e riparazione di autoveicoli sia negli altri servizi, sia in valore sia in volume. Per l’industria, si osserva un calo più pronunciato delle vendite sul mercato estero. Anche in termini tendenziali, si osserva una crescita dei valori e dei volumi per i servizi, a fronte di una flessione per l’industria.

[Fonte: Istat]

Articoli recenti